• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Traslochi ad Arte

il 25 Novembre 2008 - Segnalato da mariP
|

info:
MADS,
via dei Sabelli 2
h 20.00
ingresso con tessera ARCI (costo 5 euro)
3282666327 Marianna Pisanu

mads UranusMoon - Associazione culturale- Presenta
Traslochi ad Arte: Prendiamoci spazio.

Prima tappa del “trasloco”: Martedì 25 novembre 2008 al Mads in Via dei Sabelli 2 (quartiere San Lorenzo, Roma) alle h 19.30, ingresso con tessera ARCI (costo 5 euro).

L'orario scelto per l'apertura della serata prevede l'allestimento di un aperitivo con ricco bouffet: dalle torte salate alle paste fredde da gustare in una cornice suggestiva e invitante.
Obiettivo della manifestazione è creare all'interno del locale scelto uno spazio comune tra intrattenimento e arte, lontano dall'idea stereotipata della cultura fruibile solo in spazi predefiniti.
Traslochi ad Arte è teatro, poesia, musica, pittura, fotografia e un buon bicchiere di vino.
Dieci giovani artisti che, carichi di un bagaglio da condividere, scelgono uno spazio fisico in cui trasferirsi per una sera soltanto e raccontare.
Apre la serata Eleonora GIANFERMI che espone nella prima sala con la mostra “Images: la proposizione di essere donna in un quadro”; la band acustica Bald-O-pHonic accompagnerà la mano della pittrice durante una performance estemporanea murale.
La pittura regnerà sovrana in tutta la fase iniziale dell'aperitivo.
Nell'area opposta del locale Fabio IMPERIALE proporrà la mostra “Ancora senza titolo”, una sequenza di quadri in cui viene espressa la sua visione dell'universo femminile, malinconico e avvolto in ambienti cupi ed essenziali; durante la performance teatrale sarà impegnato in un'estemporanea direttamente sul palco, diventando parte integrante della scenografia.
Il corpo centrale del locale ospiterà la produzione fotografica di Gabriele TOSTO di ritorno da un viaggio in Africa. Sono scatti nati tra sorrisi ospitali e paradisi sconosciuti, capaci di trasformare gli occhi stessi dell'osservatore che decida di farsi trasportare in quelle terre lontane.
Maurizio TERLIZZI chiude il gruppo delle arti figurative con una serie di scatti montati in un video proiettato durante la lettura di alcune poesie di Viola CINTI tratte dalla silloge “Cassandra Contro”, a cura della casa editrice Il Filo (2008).
Il teatro compare sulla scena in tempi frammentati, rapidi e incisivi. Si tratta di corti d'autore.
Nel caso di Agostino TERRANOVA la scelta ricade su testi tratti da sceneggiature cinematografiche: “La vita al contrario”di Woody Allen e “The Big Kahuna”di Roger Rueff; questi ultimi diventano il pretesto per riflettere sulla vita che abbia davvero senso di essere vissuta, facendo i conti con la natura umana fragile e densa di contraddizioni.
Gli argomenti sono sempre centrati sull'analisi dell'individuo e dei suoi dissidi interiori e non, ma lo spirito con cui vengono affrontati cade sempre nell'ironia per sfociare nel paradosso. Su quest'onda di pensiero s'intrecciano i due corti teatrali presentati da Daria MARIOTTI, Sonia SCORTI e Simone ALESSANDRIA estrapolati dall'opera “Il povero Piero” di Achille Campanile - in cui è descritto il volto dell'ipocrisia di fronte alla morte di una persona molto cara - e “Il suicida gentile” il filo rosso ricade su come si possa convincere uno sconosciuto a desistere dal proposito di suicidarsi.
La scommessa dell'autore e degli artisti che lo interpretano è presentare argomenti delicati, al limite della disperazione, in chiave comica.
La durata della serata è di circa due ore nel corso delle quali lo spettatore sarà invitato a dimenticare tempo e spazio di provenienza per diventare parte del viaggio fatto di parole, immagini, suoni e odori, in una ritmica alternanza di riflessione e risate.

Programma della serata:
ore 19.30 Apertura del locale
ore 20.00 Aperitivo con bouffe
ore 20.30 Inizio della performance
ore 23.00 Fine della performance. Intrattenimento musicale fornito dall'organizzazione del locale

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali