• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

"Inside Nostalghia"

dal 31 Ottobre 2008 al 30 Dicembre 2008 - Segnalato da Rossana Tosto
|

info:
Dorothy Circus Gallery & Jonathan LeVine Gallery
Via Nuoro, 17 - Roma
dal 31 ottobre al 30 dicembre 2008
Ingresso gratuito

06 7021179 - 338 9499432
info@dorothycircusgallery.com
www.dorothycircusgallery.com
rossanatosto@gmail.com
06 7021179 - 338 9499432

dc

Serata d'apertura: Venerdì 31 Ottobre 2008, ore 20.00 e dalle ore 22.00 "HALLOWEEN MUSIC LIVE SHOW" featuring ANDY & CHRISTIAN RAINER (ingresso libero fino ad esaurimento posti)

Artisti in mostra ESAO ANDREWS • TARA MCPHERSON • TRAVIS LOUIE
Natalie Shau • David Stoupakis • Camille Rose Garcia • Zoe Lacchei
Naoto Hattori • Prunelle • Silvia Idili • Andy Fluon • Paul Chatem • Ciou
Elena Rapa • Adam Wallacavage • Arash Radpour

"Sol chi non lascia eredità d'affetti poca gioia ha dell'urna"
"Dei Sepolcri" – Ugo Foscolo

La mostra Inside Nostalghia, in corso a Roma dal 31 Ottobre al 31 Dicembre 2008, a cura di Dorothy Circus Gallery & Jonathan LeVine Gallery, sfata il concetto che la morte, l'oscurità e le creature dell'ignoto siano legate al male e che la loro manifestazione sia negativa, attraverso le opere di TARA MCPHERSON, TRAVIS LOUIE e ESAO ANDREWS, oltre ad altri artisti.

Non a caso, per l'apertura della mostra è stata scelta la sera di Halloween. Dopo la sessione inaugurale, la serata prevede uno spettacolo di musica dal vivo con Andy e Christian Rainer (a partire dalle 22.00).

Protagonista di questa inusuale galleria d'arte - che resta aperta dal martedì al sabato, dalle 11 alle 20 - è la nostalgia, o "Nostalghia" che, secondo gli ideatori, è "emblema della nuova visione della perdita, che ci induce ad un'analitica rielaborazione del lutto". In questa visione artistica, "nel momento del distacco, le persone che ci sono state care diventano più reali di quanto lo siano state nel quotidiano e questa memoria fantastica si fa talmente forte da indurre la nostra mente a credere che le abbiamo realmente dinnanzi, tanto da poterle ritrarre e dipingere".


In Inside Nostalghia questa immagine viene perfettamente rappresentata da TARA MCPHERSON, con un ludico, fantasioso e variopinto spaccato della figura femminile, fatta di cuori aperti, estratti dal corpo come tasselli di un puzzle.
Il passato torna alla luce, come riemerso da un vecchio album fotografico, nei ritratti in bianco e nero frutto della sconvolgente tecnica pittorica di TRAVIS LOUIE, fatta di animali antropomorfi in abiti d'epoca di chiara ispirazione vittoriana.
Essenziale la chiave di lettura, estremamente romantica, dell'inquieto e giovane ESAO ANDREWS che, con i suoi 'volti senza volto' e i paradisi sommersi, apre metaforicamente l'immaginario cancello dell'inconnue, unendosi ai custodi del patrimonio Dark.
I tre interpreti di questa pittura lirica sono accompagnati in Inside Nostalghia da un 'coro' di artisti che rendono omaggio a questo evento con una loro opera, personale interpretazione della "nostalgia": Natalie Shau, David Stoupakis, Camille Rose Garcia, Zoe Lacchei, Naoto Hattori, Prunelle, Silvia Idili, Andy Fluon, Paul Chatem, Ciou, Elena Rapa, Adam Wallacavage, Arash Radpour.

Attraverso la fantasia, il phantasma (dal greco phaínó, 'mostrare'), prende corpo.

--------------
Dorothy Circus Gallery è uno spazio romano dedicato al lowbrow e al pop surrealism, tra i più vitali ed emozionanti movimenti recenti dell'arte contemporanea. La galleria, ideata da Alexandra Mazzanti e Jonathan Pannacciò, è situata nel quartiere Pigneto nei pressi di un antico acquedotto romano, che nella sua classicità risulta la perfetta location per gli interni surreal-chic della superficie espositiva.
Dorothy Circus Gallery non è solamente una galleria d'arte, ma un punto d'incontro per appassionati e collezionisti in cerca di nuove proposte e realtà ben consolidate sul mercato dell'arte. Un vero e proprio spazio multiculturale che si propone di offrire una serie di mostre altamente selezionate e di valore istituzionale.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali