• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Monica Vecchio. Anatomie emozionali

dal 15 Marzo 2008 al 02 Aprile 2008 - Segnalato da Tantra Pop Gallery
|

info:
Tantra Pop Gallery
Lungotevere dei Mellini, 9
mar - sab
h 21:30/02:00.
15 marzo - 2 aprile

Dal 15 marzo al 2 aprile 2008 sarà in programma alla Tantra Pop Gallery Anatomie emozionali, una personale di Monica Vecchio. In mostra una selezione di lavori realizzati tra il 2002 e il 2008, che forniranno un excursus sul suo personale percorso artistico in costante evoluzione.
Durante il vernissage l'artista sarà presentata dal critico d'arte Fattino Tedeschi.

Se potessimo fotografare le nostre vite e osservare immagine dopo immagine, vedremmo che siamo sequenze in movimento di forme emozionali che cambiano. - Stanley Keleman, Emotional Anatomy

Le opere di Monica Vecchio nascono dalla consapevolezza che le emozioni non esistono senza l'anatomia. I sentimenti, le sensazioni interiori emergono attraverso le forme del corpo e degli organi interni, dando vita ad un'anatomia emotiva del corpo umano che l'artista cattura e registra nelle sue tele. Attraverso il recupero del proprio vissuto esperenziale i suoi lavori tracciano un appassionato e originalissimo atlante delle emozioni. Amica, amante, madre, di volta in volta, con la sua figurazione l’artista fruga tra i segreti del corpo e dell'anima. Le sue composizioni si costruiscono attorno ai nudi, alla morbidezza di corpi e carni che reclamano l’attenzione dello spettatore; senza falsi pudori, le sue figure si esibiscono orgogliose, con la sicurezza del proprio essere.
Monica Vecchio nasce a Roma, dove vive e lavora.
Alessandra Di Clemente

La mostra si colloca nella rassegna artistica che per il terzo anno la Tantra Pop Gallery propone al pubblico romano. Al Tantra Club arte e tempo libero si coniugano per una serata diversa, in un ambiente intimo e accogliente, dove incontrarsi, conoscere gli artisti, nell'atmosfera, ogni volta diversa, che verrà creata dalle installazioni che si alterneranno nei prossimi mesi. La rassegna è organizzata da Mauro Mininel, fotografo dalla lunga esperienza che si cimenta in questo ruolo di curatore, con la consapevolezza della grande difficoltà che gli artisti trovano oggi in Italia a trovare spazi di esposizione. Come in ogni galleria che si rispetti le opere sono in vendita, e ogni mostra sarà una buona occasione per chi volesse ampliare la sua collezione. La Tantra Gallery si trova in Lungotevere dei Mellini, 9 (Zona Prati) ed è aperta tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 21.30 alle 2.00 con ingresso gratuito. Il giovedì aperitivo dalle 20.00.

Per informazioni sulle serate e sugli artisti:
Mauro Mininel 3295621642; mauro@mininel.it
Ufficio Stampa: Alessandra Di Clemente info@tantragallery.it
Per contattare Monica Vecchio: patapa33@hotmail.com
Sito web:www.tantragallery.it
---------------------------------------------------------------------------------------------------------
Per chi si presenterà con la stampa di questo comunicato, compilato nella parte in basso, è previsto uno sconto del 5% sulle consumazioni.

NOME................................................. COGNOME...........................................................
INDIRIZZO....................................................................................................................
TELEFONO.......................................... E-MAIL................................................................

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali