• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Arcaico e Presente

dal 23 Giugno 2018 al 30 Giugno 2018 - Segnalato da Mauro Silani
|

info:
presso La Cantina Del Drago Piazza San Francesco 16 Sutri
Inaugurazione sabato 23 giugno 2018 ore 19
ingresso gratuito
Fino al 30 Giugno
per info 3930433770

Arcaico e Presente La Mostra del “Collettivo Oxford” “ARCAICO E PRESENTE Oltre il Tempo, Lo Spazio e il Colore”, è un progetto itinerante nell’ambito nazionale ed internazionale. Il Vernissage è previsto per sabato 23 Giugno 2018 presso “LA CANTINA DEL DRAGO” piazza S. Francesco 16 Sutri.
Il “Collettivo Oxford”, si è costituito nel gennaio 2018, per unire l’interesse per la divulgazione artistica, scientifica e filosofica, partendo da radici comuni. nasce dagli incontri e simposi avvenuti presso l’Hotel Oxford in via Boncompagni 89.
Da questi incontri è nato un vero è proprio movimento artistico denominato “ARCAICO E PRESENTE”, la cui cifra di lettura è stata riconosciuta dal maestro Gianpaolo Berto e dal fondatore Mauro Silani, come “IL NUOVO SPAZIALISMO ROMANO”. Tale denominazione è stata sottoscritta in una bozza di manifesto, da tutti gli artisti che fanno parte del “Collettivo Oxford” ed anche dal critico d’arte Rosa Orsini.
Ne fanno parte pittori, scultori, letterati, filosofi, scrittori, poeti, accademici, scienziati, fotografi, attori, performer, registi, video-artisti, architetti, grafici e maestri artigiani e gli operatori dei Fab Lab.
La multidisciplinarietà e la ricerca, sono le caratteristiche principali di questo Collettivo, senza nessuna prevaricazione espressiva rispetto ai metodi che ogni artista intraprende, nelle forme dell’operare che ritiene consone. L’arte, come la somma di tutte le dicotomie che si annullano, non in contrapposizioni sterili, ma attraverso la giusta tensione osmotica, tra artisti, opere e fruitori, consente la giusta sintonia tra messaggio, contenuto e contenitore.
Alla luce delle ultime scoperte della fisica, l’uomo, si pone davanti alla porta di un abisso di nuove conoscenze, che mediaticamente impegnano tutti i settori dello scibile e dove, dal nostro punto di vista, l’arte, deve giocare un ruolo principale, sia nella fase di ricerca, che nella divulgazione. A tale scopo, ad ogni esposizione, faremo in modo che il territorio venga coinvolto culturalmente, soprattutto con la partecipazione di artisti delle scuole e gli insegnanti. Il Collettivo si propone come un vero e proprio movimento artistico e laboratorio di ricerca.
Mauro Silani (Promotore culturale e curatore del “Collettivo Oxford”)

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali