• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Visita Guidata a cura dell'Associazione Passeggiate per Roma

il 13 Maggio 2018 - Segnalato da Livia De Stefano
|

info:
Data: Domenica 13 Maggio 2018
Quota di partecipazione: Intero: € 10,00 - Ridotto: € 7,00 (da 10 a 18 anni)- Bambini: gratuito
Durata Visita: 1h/30 circa
Appuntamento: Ore 10:30 - Angolo Lungotevere Aventino e Ponte Palatino
Raccomandazioni: abbigliamento e scarpe comode
Prenotazioni obbligatoria
Contattare Livia De Stefano
Scrivere all'indirizzo Email: liviadestefano@passeggiateroma.eu
Tel. 347.1007191
La visita è guidata da Gianluca Pica, Guida Turistica ufficiale di Roma e Provincia.
A cura dell'associazione Culturale Passeggiate per Roma
www.paseggiateroma.eu
www.facebook.com/passeggiateperroma
https://twitter.com/PasseggiateRoma

Visita Guidata a cura dell'Associazione Passeggiate per Roma Roma è la città del fiume Tevere e, di conseguenza, anche dei ponti che permettono il passaggio da una sponda all’altra. Ponti millenari, altri con appena un paio di secoli sulle spalle. Tutti elementi d’ingegneria che possono raccontare molte storie, da Ponte Sisto al Pone Fabricio, che collega l’Urbe con l’Isola Tiberina, fino a ponti che non ci sono più se non in parte, come il Ponte Rotto. Dopotutto, anche metaforicamente, il ponte rappresenta un passaggio, un cambiamento. Ed è proprio questo che il ponte rappresenta per Roma: un’apertura verso un nuovo mondo che, sin dall’età arcaica, ha portato gli antichi Romani a confrontarsi con ciò che li circondava. Apportando, anche, sconvolgenti stravolgimenti.
Itinerario – Ponte Palatino, Ponte Fabricio, Ponte Garibaldi, Ponte Sisto – Partendo da Ponte Palatino e dall’area del Foro Boario, risaliremo il Tevere parlando di quello che questi ponti hanno rappresentato per Roma e per la nostra storia. Modo per aprire nuove vie commerciali certo, o (come nel caso di Ponte Rotto), un modo per elevare lo status sociale di una famiglia. Un ponte, come quello Fabricio, che da duemila anni è qui a Roma o un altro, come Ponte Sisto, che reca il nome del pontefice che lo fece ammodernare.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali