• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

I sotterranei di Piazza Navona: Lo Stadio di Domiziano, lo sport e i divertimenti nell'antica Roma – Visita guidata

il 30 Aprile 2018 - Segnalato da Roma e Lazio x Te
|

info:
La visita sarà condotta da: Valentino De Luca, archeologo in possesso dell'abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.

Accoglienza e registrazioni: da 30' prima, in Piazza Navona, presso la Fontana del Nettuno (posta all'estremità settentrionale della Piazza, all'angolo tra Via G. Zanardelli e Piazza delle Cinque Lune).

Durata: 2 ore circa.

Contributo associativo per partecipare alla visita guidata:
Adulti: €10
Ragazzi (14-17 anni) €6
Bambini (6-13 anni) €3
Bambini (0-5 anni) gratis
+ biglietto d'ingresso allo Stadio di Domiziano: gratis (0-12) e disabili con accompagnatore; €8 intero; ridotto a €6 per gruppi che superano 15 persone, per over 65, e per ragazzi 12-18 anni.
**Il costo del biglietto potrebbe subire delle modifiche in occasione di mostre od altri eventi (per verificare il costo del biglietto d'ingresso cliccate qui).
+ eventuale auricolare: Musei, chiese e siti archeologici impongono ai gruppi che superano le 15 persone l’utilizzo di Vox (auricolari). Il costo dell'auricolare è di €2,00.

Sconto: €1 di sconto per ciascun partecipante (bambini e adulti).
Per ottenere lo sconto dovrete specificare al momento della prenotazione il nome del portale in cui avete letto di questa visita.

Prenotazioni (consigliate ENTRO IL GIORNO PRIMA): via mail a romaelazioxte@gmail.com o inviando un SMS (se si prenota nelle 24 ore che precedono l’evento) al 3490711502 o 3383435907.INDICANDO: data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.
*La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni.

I sotterranei di Piazza Navona: Lo Stadio di Domiziano, lo sport e i divertimenti nell'antica Roma – Visita guidata Lunedì 30 aprile, h 17.00
I sotterranei di Piazza Navona: lo Stadio di Domiziano, lo sport e i divertimenti nell'antica Roma
Visita guidata con biglietto d'ingresso "ridotto" per gruppi degli scavi ipogei dello Stadio di Domiziano e passeggiata archeologica da Piazza Navona ai resti del Teatro di Pompeo

La visita sarà condotta da: Valentino De Luca, archeologo in possesso dell'abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.

Accoglienza e registrazioni: da 30' prima, in Piazza Navona, presso la Fontana del Nettuno (posta all'estremità settentrionale della Piazza, all'angolo tra Via G. Zanardelli e Piazza delle Cinque Lune).

Durata: 2 ore circa.

Contributo associativo per partecipare alla visita guidata:
Adulti: €10
Ragazzi (14-17 anni) €6
Bambini (6-13 anni) €3
Bambini (0-5 anni) gratis
+ biglietto d'ingresso allo Stadio di Domiziano: gratis (0-12) e disabili con accompagnatore; €8 intero; ridotto a €6 per gruppi che superano 15 persone, per over 65, e per ragazzi 12-18 anni.
**Il costo del biglietto potrebbe subire delle modifiche in occasione di mostre od altri eventi (per verificare il costo del biglietto d'ingresso cliccate qui).
+ eventuale auricolare: Musei, chiese e siti archeologici impongono ai gruppi che superano le 15 persone l’utilizzo di Vox (auricolari). Il costo dell'auricolare è di €2,00.

Sconto: €1 di sconto per ciascun partecipante (bambini e adulti).
Per ottenere lo sconto dovrete specificare al momento della prenotazione il nome del portale in cui avete letto di questa visita.

Prenotazioni (consigliate ENTRO IL GIORNO PRIMA): via mail a romaelazioxte@gmail.com o inviando un SMS (se si prenota nelle 24 ore che precedono l’evento) al 3490711502 o 3383435907.INDICANDO: data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.
*La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni.

Descrizione:
I resti ipogei dello Stadio di Domiziano, posti al di sotto di Piazza Navona, sono stati riaperti al pubblico dopo lunghi lavori di restauro e messa in sicurezza. Unico esempio di stadio presente a Roma, fu costruito per volere dell’imperatore Domiziano nell'86 d.C. per ospitare i giochi “Agonali”, competizioni ginniche, precedute da gare letterarie e da concerti musicali ospitati nel vicino Odeon per accompagnare l’eccitazione delle tifoserie. Tipiche espressioni del genio architettonico dei romani, circhi, stadi e teatri caratterizzavano il paesaggio urbano della città. Fra i teatri il primo in muratura fu quello di Pompeo, inaugurato nel 55 a.C., dove si assisteva a spettacoli così sublimi che le stesse tragedie e commedie, nonostante il passare dei millenni, sono ancora oggi messe in scena riscuotendo grande successo. Ma i romani amavano anche trascorrere le notti ubriacandosi nelle popine, giocando d’azzardo e frequentando i molti lupanari. Passeggiando dai Sotterranei dello Stadio di Domiziano al Teatro di Pompeo, rivivremo le storie che questi luoghi, ancora oggi, evocano fra le pietre delle loro rovine.

NOTE DA LEGGERE! Per partecipare alle nostre attività è necessario essere socio oppure diventarlo, nel rispetto del nostro Regolamento (pubblicato sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it/) e delle normative vigenti in materia di associazionismo (L. 383/2000 e Art. 14-42 Codice Civile).

*La quota sociale (inclusa nel contributo di partecipazione, di cui sopra) è prevista dalle normative che in Italia disciplinano l'associazionismo (L. 383/2000 e Art. 14-42 Codice Civile). Quota sociale, contributi di partecipazione e donazioni, sono i principali strumenti di sostentamento per un'associazione no-profit: questi servono a coprire le spese annuali organizzative, amministrative e di gestione ordinaria e a mantenere in vita il progetto sociale e culturale portato avanti dal direttivo, consentendo di organizzare e promuovere sempre nuove attività per tutti i soci.“

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali