• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

“VeniceVenezia”

dal 11 Maggio 2007 al 03 Giugno 2007 - Segnalato da Officine
|

info:
dal 12 maggio al 3 giugno
c/o Lost&Found,
Via Giuseppe Arimondi 3, Roma
INFO: 0643580103
Orari di apertura : mar-gio-ven dalle 14:30 alle 18:00. Ingresso Libero

Leonard Freed e Claudio Corrivetti“VeniceVenezia”dal 12 maggio al 3 giugno 2007Inaugurazione Venerdì 11 Maggio 2007 ore 18:00 A cura di Emilio D’Itri/Officine FotograficheVeniceVenezia non è solo una mostra di fotografia di due bravi fotografi, ma un percorso, una testimonianza e oggi, a distanza di poco tempo, anche un omaggio a Leonard Freed: il grande fotografo della Magnum scomparso di recente. Claudio Corrivetti, autore insieme a Leonard Freed e regista di questo lavoro, continua questa ricerca attraverso le grandi città italiane e lo fa con il suo occhio attento al mutarsi delle nostre metropoli, regalandoci ancora angoli di gioia e poesia quasi dimenticati. L’incontro con Freed e la seguente amicizia tra i due dimostra come l’immagine possa legare, con la passione che la contraddistingue, due modi di interpretare la realtà. Sì. perché questo progetto ci riporta indietro nel tempo a un modo di fotografare che appartiene alla “fotografia”: alle sue storie racconatate, cercate; ai reportage che narrano, da godere nel tempo. Ecco quindi Venezia attraverso gli occhi di due fotografi diversi per età, esperienze e origini, ma che hanno deciso di dare vita ad un progetto che raccontasse la città nei suoi volti diversi. Il legame con l’acqua, inscindibile, con il viaggiatore e con il turista, il legame con chi vive la città ogni giorno e con il passato che si intreccia continuamente al presente, nelle tradizioni ancora esistenti e mantenute. Attraverso il bianco e nero (Freed) ed il colore (Corrivetti), si sviluppa una narrazione fotografica divisa per stagioni, ogni stagione preceduta da racconti (Michela Fregona) e poesie (Andrea Longega) che arricchiscono una già ricca esposizione. Un lavoro che mostra il sapiente uso del mezzo fotografico abbinato alla sensibilità di due fotograti che fanno del racconto per immagini il loro saper vivere, che amano calarsi nella realtà per viverla fino in fondo. Questo lavoro, durato circa due anni con continui periodi di permanenza nella città lagunare, dimostra il desiderio di omaggiare Venezia e di reagalarle un’ opera unica nel suo genere. Uno sguardo nuovo fuori dagli schemi della Venezia malinconica da cartolina e del suo magico Carnevale: una riflessione in immagini sulla Venezia divorata ogni giorno dal suo mare e dai suoi turisti, sull’affanosa difesa delle sue tradizioni, sui suoi abitanti e sui loro sguardi testimoni della loro storie. Un lavoro mai banale, che ha trovato, nell’evolversi delle stagioni, i suoi colori e le sue atmosfere.Le immagini sono tratte dal libro VeniceVenezia - Ed. Postcart    

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali