• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 2 persone e non piace a 1 persone

Italia, Portogallo e Pakistan In Acquerello. Mostra internazionale

dal 30 Novembre 2016 al 18 Dicembre 2016 - Segnalato da Robi
|

info:
Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma. Via dei Portoghesi, 6 00186 Roma. Vernissage mercoledì 30 novembre ore 18,00 Ingresso libero. Da martedì a domenica 10-12,30/17-19,30

Italia, Portogallo e Pakistan In Acquerello. Mostra internazionale Alla mostra internazionale di acquerello “Italia, Portogallo e Pakistan InAcquerello” partecipano 80 artisti selezionati che rappresentano i tre Paesi coinvolti. L’esposizione, promossa dall’Associazione Romana Acquerellisti, dall’Associazione InArte, da Fabriano in Acquerello, da AAPOR e da CEAD Jamshoro, vanta il privilegio di essere ospitata nella splendida cornice dell’Istituto Portoghese di S. Antonio in Roma.
Trattasi di un incontro importante che sancisce lo spirito di unione e collaborazione tra le comunità artistiche internazionali non solo nel diffondere la cultura dell’acquerello ma nel promuovere iniziative che favoriscano la diffusione dell’arte visiva e lo scambio culturale. Per questo motivo i promotori rinnovano fin d’ora il loro appuntamento trasformando l’esposizione in evento itinerante che sarà ospitato nel prossimo futuro in ciascun Paese partecipante.
La mostra ha il patrocinio dell’Assessorato alla Crescita Culturale del Comune di Roma e della città di Fabriano.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali