• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

La nuova performance di "Son et Lumière" martedì 21 novembre a Roma Eventi: racconti di luce e immagini a due passi da Piazza di Spagna

il 21 Novembre 2006 - Segnalato da saviana
|

info:
L'ingresso all'evento è totalmente gratuito.
L'indirizzo dell'evento è scritto nella Descrizione.
E, per maggiori informazioni, si può consultare il sito web di "Son et Lumière": http://www.sonetlumiere.net

Far rivivere i luoghi d’arte attraverso la suggestione di luci e suoni. Unire cultura e spettacolo con l’uso di mezzi tecnologici, musica ed elementi scenografici. E’ questo l’obiettivo di “Son et Lumière©” che, dopo il fortunato happening “Suoni e Luci a Villa Borghese” (giugno 2005), presenta la sua nuova Installazione: “Erbario Alchemico”. La performance si terrà martedì 21 novembre dalle 18:30 a mezzanotte, in occasione dell’evento “Shock the Monkey” organizzato presso il Centro Congressi Roma Eventi in Via Alibert 5/a – Piazza di Spagna.

L’installazione trae ispirazione dalla tradizione alchemica viva e fiorente tra l’antichità e il Cinquecento, un tempo in cui il sapere faceva appello a pozioni, elisir, piante officinali per la cura del corpo e dell’anima. Un passato che “Son et Lumière©” farà rivivere attraverso una “mise en space” di rara suggestione in cui voci e immagini racconteranno gli opposti esoterici a confronto: elementi vegetali e organi umani, cielo e terra, maschile e femminile, visibile e invisibile. All’entrata di Roma Eventi giganteschi “herbum follus”, alte piante immaginarie illuminate, accoglieranno il visitatore, mentre la musica di Philippe Glass darà origine a un tappeto sonoro su cui innestare i “sussurri” delle piante che recitano gli ingredienti di pozioni curative. Schermi ad effetto lasceranno intravedere forme e figure fantastiche, ispirate alla tradizione. Inoltre, l’illuminazione architetturale dell’entrata sarà completata da una video-proiezione sulla facciata e da un susseguirsi di immagini indefinite che daranno il benvenuto al pubblico. All’interno invece, un caleidoscopio composto da specchi rifletterà continuamente le immagini e i suoni, avvolgendo lo spettatore in un’atmosfera ancestrale che attraverserà come in un sogno.

Per il progetto “Erbario Alchemico”, “Son et Lumière©” si è avvalso della collaborazione preziosa di noti artisti, che hanno avuto il compito di mettere insieme elementi narrativi propriamente teatrali e sofisticate tecnologie elettroniche: Massimo Navone, regista teatrale e direttore della prestigiosa scuola di teatro “Paolo Grassi” di Milano, ha curato l’ideazione la regia e il montaggio della video-proiezione; Francesca Angeli, già sceneggiatrice di “Racconti di Luce a Palazzo Ducale di Lucca” oltre che autrice e drammaturga, ha ideato i testi delle voci narranti; lo scenografo Fabrizio Palla e il sound designer Hubert Westkemper, collaboratore di artisti internazionali del calibro di Luca Ronconi e Peter Stein nonché vincitore nel 2005 del Premio dell’Associazione Nazionale dei Critici Teatrali e del Premio UBU per il suono dello spettacolo Elettra, hanno curato gli elementi illuminotecnici.

“Son et Lumière©”, che sarà presente con un suo stand al “Salone dei Beni e delle Attività Culturali” di Venezia in programma dall’1 al 3 dicembre 2006, è la prima società a riproporre nel nome e nelle forme i celebri “sons et lumiéres” francesi. L’idea è quella di sviluppare anche in Italia questa tradizione di spettacoli capaci di valorizzare i luoghi d’arte e la Storia che li accompagna, suscitando nel grande pubblico un rinnovato interesse per il nostro immenso patrimonio culturale mediante l’alchimia di musiche, immagini e luci.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali