• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Mer 27 gennaio, h 17.30 - visita guidata - Impressionisti tête à tête dal Musée d’Orsay al Complesso del Vittoriano

il 27 Gennaio 2016 - Segnalato da Roma e Lazio x Te
|

info:
Appuntamento: ore 17 davanti l’entrata del museo, Via di San Pietro in Carcere (angolo via dei Fori Imperiali)
Inizio visita ore 17.30
Prenotazioni: romaelazioxte@gmail.com; o inviando un sms al nostro accompagnatore Giulio 3343340280 indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini), nr. di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e x essere ricontattati in caso di variazioni.
Sconti: 2 euro di sconto a chi prenota e partecipa a 2 visite organizzate dalla nostra associazione durante la stessa settimana (la settimana va da lunedì a domenica) Se interessati, potrete trovare le informazioni relative alle altre visite sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it

Mer 27 gennaio, h 17.30 - visita guidata - Impressionisti tête à tête dal Musée d’Orsay al Complesso del Vittoriano Visita guidata mer 27 gennaio 2016 Impressionisti al Vittoriano. Visita guidata
La visita guidata sarà curata da Michela Rosci, storica dell'arte dell'associazione culturale Roma e Lazio x Te in possesso dell'abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.
Quota di partecipazione: €16 (la quota include: prenotazione salta fila, biglietto d'ingresso, e noleggio di Vox- auricolari)


In esposizione oltre 60 capolavori provenienti dal Musée d’Orsay, testimoni di quel rinnovamento socio-politico che attraversò l’Europa di fine 800 e di cui Parigi fu protagonista.
Portavoce di questa rivoluzione culturale fu il movimento impressionista, che vide artisti come Manet, Renoir, e Degas superare le ferree regole dell’arte accademica, fissando velocemente sulla tela colori e impressioni del momento storico in cui vivevano. Morisot, Pissarro, e Cézanne dipinsero il vivace spaccato di un mondo pulsante di vita, dove giovani coppie ballano divertite, leggiadre signorine passeggiano in compagnia dei loro cagnolini, giovanotti dall'aria intellettuale fumano il sigaro sdraiati su di un prato, mentre osservano famiglie borghesi fare una gita in barca e bambini giocare nel parco.
Le opere scelte per la mostra, vere icone della Belle Époque, modello della sfrontatezza e fugacità di un’epoca felice ed effimera, mettono in luce tutto questo, e con Rodin la forza dell’innovazione impressionista riesce a penetrare anche l’immobilità della scultura.


Appuntamento: da 30 minuti prima presso l’entrata del museo, Via di San Pietro in Carcere (angolo via dei Fori Imperiali)
Prenotazioni: romaelazioxte@gmail.com; o inviando un sms al nostro accompagnatore Giulio 3343340280 indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini), nr. di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e x essere ricontattati in caso di variazioni.
Sconti: 2 euro di sconto a chi prenota e partecipa a 2 visite organizzate dalla nostra associazione durante la stessa settimana (la settimana va da lunedì a domenica) Se interessati, potrete trovare le informazioni relative alle altre visite sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali