• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 1 persone e non piace a 0 persone

LUIGI BOILLE "Per incontrare luoghi di luce" Retrospettiva 1953-2015

dal 15 Ottobre 2015 al 05 Dicembre 2015 - Segnalato da silpego
|

info:
SCHEDA TECNICA
Mostra: LUIGI BOILLE – “Per incontrare luoghi di luce” – Retrospettiva 1953-2015 A cura di: Silvia Pegoraro Sede: Galleria d’Arte Marchetti Indirizzo: Via Margutta 8 - 00187 Roma Inaugurazione: giovedì 15 ottobre 2015, ore 18.30 Periodo espositivo: 15 ottobre – 5 dicembre 2015 Ingresso: libero Orari: LU 16.30-19.30 ; MAR-SA 10.30-13.00 / 16.30-19.30 Catalogo : Edizioni Grafiche Turato, con testi di Flaminio Gualdoni e Silvia Pegoraro, in galleria Informazioni: tel/fax 06 3204863 – www.artemarchetti.it ; info@artemarchetti.it

Luigi Boille - scomparso a Roma il 20 aprile di quest’anno, all’età di 89 anni - può certamente definirsi uno dei maggiori artisti italiani contemporanei . Ammirato e sostenuto da grandi critici e storici dell’arte, quali Lionello Venturi, Michel Tapié, Giulio Carlo Argan, Guido Ballo, Cesare Vivaldi o Pierre Restany, non è ancora sufficientemente noto al grande pubblico, nonostante l’eccezionale qualità e originalità del suo lavoro e la sua inconfondibile cifra stilistica lo pongano al livello dei maggiori maestri italiani del secondo Novecento.
La Galleria Marchetti di Roma gli rende omaggio con la prima mostra retrospettiva dopo la sua morte, organizzata con la preziosa collaborazione dell’Archivio Luigi Boille e curata da Silvia Pegoraro: un percorso che mette in evidenza l’evoluzione della sua ricerca sin dagli esordi, attraverso 25 opere selezionatissime, realizzate tra il 1953 e gli ultimi mesi di vita.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali