• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Il Quadraro: un MURO per ricordare dolori passati e celebrare traguardi presenti

il 11 Ottobre 2015 - Segnalato da Carlo
|

info:
Docente: Ornella Massa
Accoglienza da 30 minuti prima: Via Tuscolana 798, angolo Via dei Fulvi, fermata Metro A “Porta Furba/Quadraro, davanti alla "Compass"

Contributo associativo: €8 adulti; €4 (13-17); €2 (6-12); gratis (0-5)
Sconti: 2 euro di sconto a chi prenota e partecipa a 2 visite organizzate dalla nostra associazione durante la stessa settimana (la settimana va da lunedì a domenica) Se interessati, potrete trovare le informazioni relative alle altre visite sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it

Prenotazioni: romaelazioxte@gmail.com; o inviando un sms al nostro accompagnatore Carlo 3398429572 indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini), nr. di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni.

Il Quadraro: un MURO per ricordare dolori passati e celebrare traguardi presenti Nel 2014, a 70 anni dal rastrellamento del Quadraro, avvenuto il 17 aprile 1944, per non dimenticare l’episodio che segna profondamente il quartiere e porsi all’attenzione di quelli che vorrebbero ignorare, viene realizzato il M.U.RO (Museo Urban Roma), una grande superficie muraria, che ospita la sfida di “altissima qualità” di street artists italiani e stranieri tra i quali vale la pena ricordare Lucamaleonte, Ron English e Beau Stanton. Un passaggio oscuro ed arcano posto al confine fra il Quadraro “Nuovo” e quello “Vecchio” ci trasporterà verso un mondo parallelo, ignoto, intimo e privato dove si celano dolori inconfessati legati al passato e speranze future. Ma il Quadraro nasconde altre preziose memorie: pare che sia qui conservata la più antica pianta di quercia della città.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali