• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 1 persone

Anno 64 dC: Nerone e il Grande Incendio di Roma

il 04 Settembre 2015 - Segnalato da Carlo
|

info:
Venerdì 4 settembre, h 21.00
Docente: Benedetta Bottone
Orario d’inizio: h 21.00 (Accoglienza e registrazioni da 30’ prima)
Appuntamento: Via Nicola Salvi. Terrazza sopra stazione Metro B Colosseo, uscita direzione S Pietro in Vincoli.
Contributo associativo: €8 adulti; €4 (13-17); €2 (6-12); gratis 0-5
Sconti: 2 euro di sconto a chi partecipa a 2 visite organizzate dalla nostra associazione durante la stessa settimana. Se interessati, potrete trovare le informazioni relative alle altre visite in programma sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it
Prenotazioni: romaelazioxte@gmail.com; o via sms al nostro accompagnatore Carlo 3398492572 indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini), nr. di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e x essere ricontattati in caso di variazioni.

Anno 64 dC: Nerone e il Grande Incendio di Roma Roma cercò di giustificare l’ingiustificabile accusando il suo imperatore di aver causato il rogo per disfarsi in un sol colpo delle brutture della città e degli straccioni che la abitavano. La nostra passeggiata storico-artistica ci condurrà nei luoghi dell’incendio per analizzare attraverso le testimonianze di Svetonio e Tacito la controversa figura di Nerone, imperatore osteggiato dal Senato ma profondamente amato dal popolo romano che continuò a deporre fiori sulla sua tomba per oltre 100 anni, malgrado i vani tentativi dei suoi successori di cancellarne il ricordo attraverso la “Damnatio Memorie”.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali