• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 1 persone

Visita guidata a cura Associazione Culturale "Passeggiate per Roma"

il 12 Aprile 2015 - Segnalato da Livia De Stefano
|

info:
L’incontro è condotto da Donatella Cerulli, storica e studiosa di tradizione romana
A cura dell’Associazione Culturale Passeggiate per Roma
Durata: 2 ore circa
Quota di partecipazione
Intero: € 7,00 - Ridotto: € 4,00 (da 10 a 18 anni) - Bambini: gratuito
Appuntamento: Ore 10:30 - Piazzale del Verano, 3 (Basilica S. Lorenzo fuori le Mura)
Prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
Email: liviadestefano@passeggiateroma.eu
www.passeggiateroma.eu
Tel. 347 1007191 – 392 8561992

La tradizione narra che il 6 agosto del 258 il diacono Lorenzo, insieme a papa Sisto II e ad altri cristiani, venne catturato dai soldati di Valeriano. Dal martirio si salvò solo Lorenzo in quanto amministratore della Chiesa di Roma. Lorenzo, oltre a custodire le ricchezze della primitiva Chiesa, era ritenuto anche il “Custode dei sacri Vasi”. Un incarico che si riallaccia a una tradizione cristiana dei primi secoli che si rifà all’Apostolo Tommaso. Secondo questa tradizione, nella sua opera di evangelizzazione Tommaso si spinse fino in India portando con sé varie testimonianze della vita e della morte di Gesù, compreso il calice dell’Ultima Cena. Tommaso morì in India, forse martire, quando era ospite di una colonia aretina. Dopo la sua morte, le reliquie conservate da Tommaso furono portate ad Arezzo e poi affidate ai Papi che a loro volta le avrebbero affidate al diacono Lorenzo per preservarle dalle persecuzioni. Questo l’antefatto tradizionale del quale, peraltro, ci sono pochissime tracce. Se non ché, durante i lavori di restauro della Basilica di S. Lorenzo al Verano fatti eseguire da Pio IX, nelle muraglia di fondamenta della Basilica di epoca costantiniana venne rinvenuto un calice vitreo mancante del piede. Il direttore dei lavori, l’archeologo Giovanni Battista De Rossi, lo collocò nel Museo Sacro della Biblioteca Vaticana. De Rossi e Pio IX lo ritenevano il Calice dell’Ultima Cena? Non si sa… I due non si sono mai chiaramente espressi in proposito, però il Papa volle essere sepolto proprio nel punto dove fu rinvenuto il Calice…

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali