• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 1 persone

Frammenti Urbani

dal 28 Marzo 2015 al 10 Aprile 2015 - Segnalato da ArtGAP
|

info:
Via San Francesco a Ripa 105/a Roma (Trastevere)
06-9360201
Vernissage: sabato 28 Marzo, ore 18.30
Ingresso libero

Artgap, nella propria sede di Trastevere, presenta la serie fotografica "Frammenti Urbani" di Claudio Orlandi. Le opere allestite, esposte per la prima volta, sono panoramiche di paesaggi di città costruiti in un'immagine dai molteplici punti di vista il cui effetto finale é allo stesso tempo straniante e suggestivo. Sviluppati con un fortissimo taglio orizzontale, questi paesaggi sono frutto di dettagli di architetture o arredi urbani ripresi da più angolazioni, giustapposti come frammenti di memoria. Sono concepiti con l'intento di restituire non un immagine reale, ma una suggestione di come la mente interpreta, attraverso il ricordo, ciò che gli occhi hanno registrato.

In una società basata sulla comunicazione visiva, in costante ricerca del fotorealismo e della perfezione formale, questi "frammenti urbani" costituiscono l'imprevedibile, la voglia di perdersi e immaginare nuovi mondi o, più semplicemente, un altro modo di percepire la realtà. Questi paesaggi rappresentano con ironia quel labirinto, talvolta indecifrabile, sicuramente imprevedibile, costituito dalla vita di tutti i giorni; quella sensazione di essere passati un milione di volte nello stesso luogo, magari una piazza o un crocevia, e di essersi accorti solo in quel momento di quanto quel luogo fosse attraente.

Claudio Orlandi non definisce queste opere come fotografie e, d'altra parte, non lo sono nemmeno tecnicamente: sono piuttosto delle fantasie, nate da un uso non convenzionale di un obiettivo portatile, che hanno come base costitutiva una ricerca prospettica che ha come principio comune molteplici punti di fuga. Fotografo di grande esperienza, le opere di Orlandi sono state esposte in gallerie di Milano e Roma, recentemente ottenuto una personale a Basilea; con Artgap ha già esposto per Villa Doria-Pamphilj in Roma.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali