• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

sita Guidata a cura dell'Ass. Culturale Passeggiate per Roma

il 17 Gennaio 2015 - Segnalato da Livia De Stefano
|

info:
La visita è guidata dalla Prof.ssa Beatrice Erika Klakowicz
Appuntamento: Ore 9.55 - Viale delle Terme di Caracalla 52, Roma
Metro: Linea B fermata Circo Massimo
Bus: n.760, n.628

Prezzi dei biglietti
Biglietto intero euro 6,00
Visita Guidata : euro 10 inclusi audioricevitori
Info e prenotazioni:
Email: liviadestefano@passeggiateroma.eu
www.passeggiateroma.eu
Tel. 3471007191

Qui i romani di tutte le classi sociali passavano gran parte del loro tempo, discutevano, concludevano affari.
Sono uno dei più grandiosi esempi di terme imperiali di Roma, essendo ancora conservate per gran parte della loro struttura e libere da edifici moderni.
Le Terme di Caracalla sono uno dei più grandiosi esempi di terme imperiali di Roma, e sono ancora conservate per gran parte della loro struttura e libere da edifici moderni.
Furono edificate dall’imperatore Caracalla sull’Aventino tra il 212 e il 217 d.C.; le terme erano grandiose, ma destinate a un uso di massa: erano utilizzate anche dal popolo di basso livello sociale e persino da un pubblico femminile. Le terme potevano accogliere fino ed oltre 1500 persone, e si sono conservate talmente bene nella loro struttura che è possibile individuarne le varie sale (spogliatoio, palestra, frigidarium, calidarium, piscine ) e la loro funzione.
Le terme rimasero in attività anche dopo la caduta dell’Impero d’Occidente, almeno fino alla Guerra Gotica (535 circa) quando furono tagliati dagli assedianti Goti gli acquedotti che rifornivano Roma. Successivamente le strutture furono riutilizzate come ricovero per i pellegrini (xenodochio) e cimitero.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali