• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

“Arte: Radini Tedeschi riabilita Hitler”

il 18 Luglio 2014 - Segnalato da Giuseppe Salinetti
|

info:
Data: 18 Luglio
Sede: Galleria d’Arte La Pigna
Indirizzo: via della Pigna 13/A in Roma
Ore 17.30
Ingresso Libero

Pochi sanno che Hitler, prima di intraprendere la sua carriera politica, aveva iniziato la professione di pittore, tanto da guadagnarsi da vivere vendendo i suoi disegni ed i suoi quadri. Un mestiere che partì male poiché il giovane Adolf venne bocciato dall’Accademia di Belle Arti di Vienna. Partendo da tale rifiuto subìto dal futuro Führer il critico Radini Tedeschi ha colto l’occasione per esprimere un giudizio sia sull’artista Hitler che sul concetto di Accademia. Lo stesso ha affermato: “Ieri come oggi Università, Baronie, Istituti e Enti di Cultura talvolta sono ridotti a dittature di giurie e commissioni costituite da un oligopolio di pseudo detentori culturali indifferenti alla meritocrazia e alla democrazia. Hitler a suo tempo ne fu la prova poiché era un buon pittore, certo un tradizionalista, ma aveva una mano felice e una concezione di arte fantasiosa e prospettica. Analizzando la sua opera, al di là di valutazioni inerenti la sua persona, dobbiamo riconoscere i meriti artistici che gli spettano, è un fatto di estetica non di etica. Occorre dunque compiere un atto critico onesto dinnanzi ad una produzione a mio avviso ritenuta interessante. Stesso approccio bisognerebbe utilizzare per figure come Julius Evola e Martin Heidegger in filosofia. A tal proposito esemplificativo fu il tributo che Pasolini (comunista) fece nel riconoscere i meriti di Ezra Pound (fascista)”.
In data 18 Luglio presso la Galleria d’Arte La Pigna, Unione Cattolici Artisti Italiani (UCAI), in via della Pigna 13/A in Roma, alle ore 17.30 si terrà una conferenza stampa in cui verrà presentata in anteprima l’opera di Hitler. L’acquarello del Führer durante l’autunno sarà esposto, in una sede ancora da definire, assieme ad una installazione dell’artista Wright Grimani che da anni denuncia il totalitarismo dei media e quindi concorde nell’esporre con Adolf Hitler.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali