• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Domenica 18 maggio, h 16.00 Il porto di Traiano: visita guidata dell’area archeologica di Portus *apertura pomeridiana "STRAORDINARIA e GRATUITA"

il 18 Maggio 2014 - Segnalato da Associazione Cultura Roma e Lazio x Te
|

info:
*La visita è adatta anche a famiglie con bambini
Biglietto d’ingresso Gratuito: l'associazione Roma e Lazio x Te ha ottenuto un apertura pomeridiana "Straordinaria e Gratuita" riservata x chi parteciperà alla visita guidata, previa prenotazione.
Contributo associativo per la visita guidata: €8 adulti; €4 (13-17); €2 (6-12); gratis (0-5)
La visita guidata sarà curata da un archeologo professionista.
Docente: Vincenzo Lemmo
Orario d’inizio: h 16.00 (accoglienza da 30' prima)
Durata: 2 ore circa
Appuntamento: al KM 27 della via Portuense, sotto il viadotto di via dell’aeroporto di Fiumicino, angolo Via Montgolfier
Prenotazioni: romaelazioxte@gmail.com; o via sms (preferibile nel fine settimana) al nostro accompagnatore Simona 3332456364, 3470164711, indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini), nr. di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e x essere ricontattati in caso di variazioni.

Domenica 18 maggio, h 16.00 Il porto di Traiano: visita guidata dell’area archeologica di Portus *apertura pomeridiana "STRAORDINARIA e GRATUITA" Domenica 18 maggio, h 16.00
Il porto di Traiano: visita guidata dell’area archeologica di Portus
*apertura pomeridiana "STRAORDINARIA e GRATUITA"
Il progressivo insabbiamento del Porto di Claudio spinse l'imperatore Traiano a costruire un secondo porto, che fu inaugurato nel 113 d.C. come testimoniato dalla coniazione di alcune monete in bronzo. Costruito in opus reticulatum, comunicava con il Tevere e con il Porto di Claudio mediante la Fossa Traianea (oggi Canale di Fiumicino). Il bacino era di forma esagonale, ed aveva sponde con ormeggi costruiti in pietra. Al suo interno potevano attraccare circa 200 navi. Notevoli i magazzini di cui è circondato in cui venivano poste le derrate alimentari, pronte per essere trasportate a Roma con piccole imbarcazioni dette caudicarie.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali