• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Arte Pubblica e Avvenire Sociale

il 12 Dicembre 2011 - Segnalato da Laura Bianchini
|

info:
via Giacomo Peroni 452 00131 Roma
12/12/2011 ore 15:30 - 19:30
ingresso gratuito
info:www.artescienza.info;www.crm-music.it

Comunicato Stampa

Roma 12 dicembre 2011

ARTE PUBBLICA E AVVENIRE SOCIALE
Spazio Eventi di FGTecnopolo building, Parco Tecnologico Tiburtino
Incontri, Esposizioni, Agorà


Il valore dell’arte nel quotidiano è il tema che ArteScienza propone con installazioni sonore, esposizioni d’arte contemporanea, architettura e design il 12 dicembre nella cosiddetta ‘Tiburtina Valley’, il nuovo Parco tecnologico sorto nella zona est di Roma. Come per le edizioni precedenti, da diciotto anni a questa parte, è evidente lo sforzo del Centro Ricerche Musicali di raccogliere le sfide poste, pure all’espressione artistica, da un tempo orfano di un pensiero forte. Quest’anno saranno centrali i Colloqui: architetti, critici d’arte, artisti, musicisti e musicologi parleranno di spazi urbani, di nuove forme d’arte integrata e soprattutto di fruizione interattiva. “La luce e il segno architettonico”, sottolinea il maestro Michelangelo Lupone, docente di composizione musicale elettronica al Conservatorio dell’Aquila, “si fondono con l’opera d’arte. Si accresce così la consapevolezza dello spazio pubblico come stimolo e luogo di aggregazione sociale, una pratica che si traduce in attività che legittimano e sostengono l’apprendimento e la crescita. Un patrimonio materiale e immateriale in cui affondano le radici dell’identità culturale di una comunità”.

In questo contesto sarà presentata la Fondazione FGTecnopolo, focalizzata sulla filosofia e sull’operato della sua realtà imprenditoriale ispirata al principio dell’ecologia della cultura e del sapere condiviso.

La manifestazione rientra nel contesto di ‘Incontri d’Autunno’, che il Centro Ricerche Musicali organizza in collaborazione con FGTecnopolo e A.A.M. Architettura Arte Moderna.

L’apertura è alle ore 15.30 con le Conversazioni “Arte Pubblica e avvenire sociale” nel nuovo Spazio Eventi dell’edificio FGT, che viene inaugurato per l’occasione.

Intervengono: Amedeo Schiattarella, presidente dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia e della Casa dell’Architettura; Bartolomeo Pietromarchi, direttore del MACRO Museo d’Arte Contemporanea Roma; Zoran Djukanovic, responsabile delle relazioni internazionali dell’Università di Belgrado - Facoltà di Architettura, Maria Margarita Segarra Lagunes, docente di Restauro architettonico alla Facoltà di Architettura dell’ Università Roma Tre, Nicola Di Battista, Davide Paterna, responsabile Piano B Architetti Associati, Adriano Caputo, light designer, Corrado Terzi, direttore del Master in Lighting Design della Sapienza, Università di Roma, Stefano Catucci docente di Estetica alla Sapienza, Università di Roma Facoltà di Architettura. Intervengono inoltre Nicola Carrino (scultore) e Michelangelo Lupone (compositore).

Segue alle ore 18.30 un’Esposizione “Progetti d’Opera tra Arte e Architettura”, curata da A.A.M. Architettura Arte Moderna.

ArteScienza è realizzata con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e di Roma Capitale Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico.


Info: Centro Ricerche Musicali – CRM tel 06 45563 595 - http://www.artescienza.info;www.crm-music.it

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali